Migliora le tue storie in classe. Esercizi di ripresa per giocare sui punti di vista di una storia

Alberto Pian

Con semplici accorgimenti, un’attrezzatura essenziale nella quale può spiccare l’iPhone che registra filmati in 4K e una certa attenzione ai dettagli, potete creare straordinarie narrazioni che mostrano allo spettatore nuovi e interessanti punti di vista e riprese in movimento. Le animazioni che vi proponiamo vi aiutano a riflettere su come posizionare lo strumento di ripresa quando volete inquadrare persone in movimento e ambienti. Su questo tema abbiamo tenuto un interessantissimo webinar e continuiamo ad approfondire l’argomento nella classe virtuale a cui puoi partecipare liberamente:  http://app.weschool.com/#group/14684/wall


Provare a sperimentare gli schemi che vi proponiamo. Se disponete anche di un drone, provate a uscire in un ambiente aperto e osservate gli schemi proposti nelle riprese d’ambiente.

Soggetto in movimento

Questa animazione vi mostra come inquadrare un soggetto in movimento per generare diverse sensazioni a seconda dell’effetto che volete creare.

Attacchi sull’asse in movimento

Questa animazione mostra dove collocare due strumenti di ripresa quando uno o più soggetti muovono. In sede di montaggio poi di monteranno le riprese tagliando il movimento sull’asse, cioè sulla linea retta che traccia il movimento del soggetto verso il punto in cui è diretto.

Lavoro di squadra

È molto importante dividere i compiti fra gli studenti. Usciamo allo schema della troupe, del crew, della squadra per adottare quello della simultaneità dei compiti ripartiti per la copertura filmica. Specialmente quando ci troviamo in un ambiente che deve essere “coperto”, cioè deve essere filmato per dare allo spettatore una chiara idea delle sue caratteristiche, dividiamo i compiti in modo che siano precisi e che possiamo avere interviste, riprese dei dettagli ambientali, dell’insieme, panoramiche, vedute aeree (con i droni).

Vedute ambientali

Ecco un semplice schema per realizzare vedute ambientali significative.

Generare suspense

Due soggetti si incontrano. Banale? No, se li riprendiamo in modo da sostenere le aspettative dello spettatore. Questo schema mostra come si possono inquadrare due persone che si incontrano mostrando che l’incontro avverrà, ma senza svelarne la natura, anzi…

Comments are closed here.