Didattica multicanale. Lo studio della Geografia secondo il National Geographic

Alberto Pian

Tutti conoscono il National Geographic. Ma forse non tutti sanno che grazie ai nuovi strumenti del Web 2 e gli iPad gli insegnanti e gli studenti hanno a disposizione un mondo incredibile di servizi, applicazioni, materiale fotografico, giochi, community, per raccogliere informazioni e documentazione.


Sul sito si possono creare delle mappe del mondo interattive, aggiungendo dei layars, cioè dei livelli, e dei disegni, testi, forme, linee. All’interno del National esiste un mondo molto variegato di applicazioni per iPad e per altri device.

Schermata 2015-05-27 alle 00.12.24Explorer for Schoolhttps://itunes.apple.com/us/app/national-geographic-explorer/id556957976?mt=8 è un’applicazione dedicata alle scuole che propone immagini, filmati, giochi interattivi per esplorare il mondo in una classe. Avere questa applicazione è come disporre di

 

 

Schermata 2015-05-27 alle 01.01.16World Atlas. Questa applicazione è una simulazione del mappamondo, con una fluidità di immagini eccezionale. Il mappamondo è disponibile anche off-line perché basta scaricare le mappe per non aver più bisogno di Internet. Ogni nazione è corredata da informazioni complete di carattere sociale, economico, religioso, politico, storico. Per ottenerle basta scorrere il mappamondo e puntare la nazione scelta. Si possono inserire anche appunti personali.

 

Schermata 2015-05-27 alle 01.02.39iNaturalist è un punto di riferimento internazionale al quale collabora anche il National con una la specifica applicazione. Il sito di riferimento è questo: http://www.iNaturalist.org L’applicazione è questa: https://itunes.apple.com/us/app/inaturalist/id421397028?mt=8
iNaturalist.org, è una comunità scientifica mondiale alla quale si può collaborare inviando foto e registrando le proprie osservazioni. La comunità presenta dei progetti che si possono selezionare e ai quali contribuire. Nell’immagine qui sotto viene mostrato un progetto che riguarda il Piemonte e la Valle D’Aosta. Alla lista di animali indicata nel progetto, lo studente può aggiungere le proprie immagini.

Altre applicazioni utili riguardano l’apprendimento della lettura e della scrittura attraverso il mondo animale, la partecipazione ai Bee Nazionale Geographic un concorso per gli studenti di 4 – 8 anni progettato per incoraggiare gli insegnanti a inserire geografia nelle loro classi, suscitando l’interesse degli studenti per l’argomento. Le applicazioni si trovano qui: National Geagraphic App

iTunes U è una fonte molto ricca per studiare insieme insieme al National. Ci sono corsi che riguardano molti argomenti ambientali, geografici e storici. Ecco l’elenco completo dei corsi iTunes U del National.

Schermata 2015-05-27 alle 01.34.36

Infine consigliamo di vedere un filmato molto interessante che mostra la visione educativa del National in relazione alle competenze che un cittadino moderno e consapevole dovrebbe possedere.

http://education.nationalgeographic.com/education/media/geo-education-slideshow/?ar_a=1 

Comments are closed here.